Main content

Alert message

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Wednesday, 26 April 2017 15:42

Avviso esplorativo affidamento servizio di centri estivi 2017

Avviso esplorativo per manifestazione d'interesse per l'affidamento in concessione del servizio di centri estivi anno 2017 ( periodo 12 giugno - 15 Settembre )
Indizione gara mediante procedura negoziata ai sensi dell’art. 36 co.2 lett. a) del D. Lgs. n. 50/2016

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Art 36 comma 2 lettera a) del D. Lgs n° 50/2016.
L'affidamento in gestione delle attività è pertanto formalizzato secondo il modulo della concessione di servizi.
Trattandosi di concessione di servizi, in base a quanto previsto dall'art. 95 comma 3 del D.lgs. n. 50/2016 la procedura selettiva è svolta nel rispetto dei principi dell'ordinamento comunitario

OGGETTO DELL'APPALTO
Centri estivi anno 2017 periodo 12 giugno - 15 settembre 2017
Codice CIG: verrà attribuito in sede di indizione

Il Comune di Montalcino al fine di individuare i soggetti da invitare alla procedura negoziata per l'affidamento in concessione del servizio in oggetto (determinazione n. 141 del 26 aprile 2017) con il presente atto richiede di segnalare l'interesse ad essere invitati alla presentazione di un'offerta.
Il responsabile del procedimento inviterà i soggetti in possesso dei requisiti richiesti dal presente avviso.
Nel caso in cui pervenissero più di cinque istanze, il responsabile del procedimento potrà valutare se spedire l'invito ai primi cinque richiedenti in ordine di arrivo o a tutte le ditte richiedenti, in possesso dei requisiti e che abbiano presentato regolare istanza.

Il soggetto aggiudicatario si obbligherà ad accettare tutte le condizioni del servizio oggetto dell'appalto. Ai soggetti invitati verranno spediti il Capitolato e gli ulteriori elaborati di gara.

Il valore complessivo della concessione, è stimato: per il servizio centri estivi in € 13.000,00 - iva esclusa
Importo a base di gara
Importi a base di gara, sui quali – in relazione a quanto stabilito dal Capitolato d’oneri – dovrà essere parametrata la percentuale unica di ribasso offerta:

a. €. 60,00 (oneri fiscali ed IVA inclusi) per partecipante a settimana, se la permanenza presso la struttura è uguale od inferiore a 4 ore giornaliere;
b. €. 80,00 (oneri fiscali ed IVA inclusi) per partecipante a settimana, se la permanenza presso la struttura è uguale od inferiore a 9 ore giornaliere e comunque superiore a 4 ore giornaliere. Nella quota non deve essere considerato il costo giornaliero del pasto, che dovrà essere corrisposto a parte dalle famiglie dei bambini/ragazzi partecipanti mediante l'acquisto di buoni mensa;

Costi per la sicurezza: Il costo per la sicurezza in relazione all'esecuzione della concessione è pari a zero, in quanto la concessione stessa prevede una forma di gestione complessiva da parte del soggetto individuato, non determinante interferenze e non valutabile in termini di rischi specifici (art. 26 del D.lgs. n. 81/2008).
Subappalto: Il concessionario deve assicurare il servizio per le attività tipiche con proprio personale (educatori, animatori, addetti alla vigilanza), escludendo qualunque forma di subappalto. Il Concessionario può procedere al subaffidamento - subconcessione unicamente dei servizi riferibili al complesso delle attività secondarie affidate (servizio pulizia e sanificazione locali dei centri estivi)

Procedura e criterio di aggiudicazione: La procedura di selezione è svolta ai sensi dell'art.95 comma 3 del D.Lgs. n. 50/2016, con aggiudicazione secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, inteso come il sistema di valutazione nel quale sono sottoposti ad analisi, oltre al prezzo e ad altre eventuali componenti economiche, una serie di elementi quantitativi o qualitativi inerenti alla natura, all'oggetto e alle caratteristiche della concessione di servizi oggetto della presente procedura selettiva.

Durata dell'affidamento in Concessione:
L'affidamento in concessione della gestione del servizio centri estivi 2017 si riferisce al periodo 12 giugno 2017 - 15 settembre 2017

Soggetti che possono manifestare interesse: ditte operanti nel settore educativo-ricreativo-culturale.

a) soggetti con idoneità individuale: imprenditori individuali anche artigiani, società commerciali, società cooperative; consorzi tra società cooperative e consorzi tra imprese artigiane; consorzi stabili;
b) soggetti con idoneità plurisoggettiva: raggruppamenti temporanei di concorrenti, consorzi ordinari di concorrenti, aggregazioni tra le imprese aderenti al contratto di rete e gruppo europeo di interesse economico;
c) da soggetti che intendano riunirsi o consorziarsi;
d) operatori economici con sede in altri Stati membri dell’Unione Europea, alle condizioni di cui all’articolo 47 del Codice ed all’articolo 62 del d.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207, nonché del presente disciplinare di gara;
e) associazioni di promozione sociale iscritte nel Registro di cui alla Legge Regionale Toscana n. 42/2002;
f) associazioni di volontariato;
g) altre associazioni non aventi finalità di lucro;
h) fondazioni.

Requisiti di partecipazione:
• assenza di cause di esclusione ex art. 80 D.Lgs. n. 50/2016;
iscrizione presso la CCIAA nel settore di attività coincidente con quella dell'oggetto della concessione in parola; nel caso di cooperative e consorzi di cooperative: iscrizione all'Albo nazionale degli Enti cooperativi e ai registri regionali laddove la Regione, ove ha sede legale la cooperativa, li abbia istituiti.

Richiesta di partecipazione: le richiese non sono vincolanti per l'Amministrazione e sono da predisporre su carta libera, sul modello Allegato A). Esse devono contenere l'autocertificazione del possesso dei requisiti richiesti, essere sottoscritte dal legale rappresentante della ditta (o delle ditte nel caso di RTI) e presentate unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore, ai sensi dell'art. 38 c. 3 D.P.R. 445/2000

Termine per la presentazione della richiesta di essere successivamente invitati a presentare l'offerta di gara: ore 11.00 del giorno 9 maggio 2017.

Le richiese dovranno pervenire al Comune di Montalcino, Piazza Cavour 13/15 53024 tramite PEC, all’indirizzo: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. entro e non oltre le ore 11,00 del 9 maggio 2017 indicando in oggetto “ Manifestazione d'interesse per l'affidamento in concessione del servizio di centri estivi anno 2017 periodo 12 giugno - 15 settembre “”

Informazioni supplementari:
* Il Responsabile del procedimento è: sig.ra MANUELA MOSCATELLI Istruttore Direttivo Servizi Sociali e Cultura

* Qualora il numero degli operatori economici ammessi, a seguito di richiesta di invito, sia insufficiente a garantire la concorrenzialità l'Amministrazione si riserva, a suo insindacabile giudizio, la facoltà di estendere l'invito anche ad altri operatori economici che non hanno presentato domanda di partecipazione alla gara. In tal caso questi ultimi dovranno presentare con l'istanza di ammissione, tutta la documentazione richiesta.

Trattamento dei dati:
In considerazione del presente avviso di selezione, ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e s.m.i., si informa che le finalità cui sono destinati i dati raccolti e le modalità di trattamento si riferiscono alla procedura di selezione in oggetto, nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e delle loro riservatezza.

Pubblicazione:
II presente avviso sarà pubblicato all'albo e sul sito internet del Comune di Montalcino www.comunedimontalcino.gov.it

Il Responsabile del Procedimento
Manuela Moscatelli