Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Giovedì, 23 February 2017 18:12

Codici e IBAN

Codice ministeriale: 3090750141

Codice IPA: cdmo

Codice catastale: M378

Conto di tesoreria: IT84K0103025500000000736075

BIC: PASCITMMMTC

Contabilità speciale di tesoreria unica: N.319961

SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE           1040033506

VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA      1040033605

LAMPADE VOTIVE                                            1040033688

PUBBLICITA’ E PUBBLICHE AFFISSIONI       1040033787

COSAP                                                               1040033860

VIOLAZIONI ICI                                                  1040040469

Published in Tributi e ragioneria

Responsabile: Paolo Giannelli

Servizi Urbanistica, Patrimonio e Ambiente:

Arch. Paolo Giannelli – tel. 0577 804 457 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizio Lavori Pubblici:

Geom. Marco Ferretti - tel. 0577 804 450 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizio Edilizia Privata:

Geom. Claudio Bindi - tel. 0577 804 464 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Arch. Giulia Nardi –  tel. 0577 804 453 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Servizio Tartuficultura*:

Gianpiero Rosini - tel. 0577 804 425 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Alessandra Dami - tel. 0577 804 452 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

* Il servizio Tartuficultura è svolto con la collaborazione di due funzionari appartenenti all’Area 2 e all’Area 6

APERTURA AL PUBBLICO

Dal 26/10/2020, a causa dell’emergenza Covid 19, sarà possibile incontrare il personale dell’AREA 5 (Lavori Pubblici, Patrimonio, Urbanistica, Edilizia Privata e Ambiente) solamente in video-conferenza e previo appuntamento da prendere inviando una e-mail ai seguenti indirizzi:

  • Paolo Giannelli: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (per urbanistica, patrimonio, ambiente)
  • Claudio Bindi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (per edilizia privata e urbanistica)
  • Marco Ferretti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (per lavori pubblici)
  • Giulia Nardi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.(per edilizia privata e urbanistica)

La video-conferenza verrà fatta utilizzando Skype.

Per il collegamento attenersi alle seguenti istruzioni:

  1. Contattare la persona con il quale si vuole parlare inviando una e-mail ad uno degli indirizzi di cui sopra; nella e-mail si dovrà indicare anche il motivo o l’oggetto del colloquio
  2. La persona contatta crea su Skype una “riunione ad hoc” intitolata “Riunione con xxxx del giorno xxxx alle ore xxxx” e invia al richiedente una e-mail di conferma della riunione, con il titolo della riunione e il link per il collegamento
  3. Il giorno stabilito e all’ora stabilita ci si deve collegare a Skype cliccando sul link ricevuto per e-mail
  4. A seguito di ciò:
    • Si apre una finestra dove occorre cliccare su “Apri Skype”
    • Si apre un’ulteriore finestra dove compare (fra le altre cose) un riquadro con scritto “Avvia riunione”; cliccandoci sopra si attiva il collegamento alla stessa

CONTATTI TELEFONICI

È possibile contattare i funzionari dell’AREA 5 utilizzando i numeri telefonici sopra indicati nel rispetto del seguente orario:

dal LUNEDì al VENERDì dalle ore 10:30 alle ore 13:00

SEDE

Palazzo Comunale
Piazza Cavour 13 - secondo piano

 

CONCORSO DI PROGETTAZIONE A PROCEDURA APERTA IN DUE GRADI PER LA REALIZZAZIONE DI POLO SCOLASTICO, PARCHEGGIO MULTIPIANO E ZONA ESPOSITIVA NELL'AREA DELLO SPUNTONE A MONTALCINO

  pdf DELIBERA DI CONSIGLIO N.75/2019 - MODIFICA AI REGOLAMENTI EDILIZI DEGLI ESTINTI COMUNI DI MONTALCINO E SAN GIOVANNI D'ASSO RELATIVAMENTE ALL'ISTALLAZIONE DI MANUFATTI AGRICOLI (183 KB)  

 

Funzioni di massima attribuite:

  • •Gestione amministrativa del patrimonio immobiliare, ad esclusione di quello prettamente riguardante turismo e cultura
  • •Appalti di lavori/servizi/forniture, compresi quelli riguardanti il patrimonio dell’Ente, ove non di competenza del Servizio Manutenzioni
  • •Adempimenti RUP
  • •Programmazione e sorveglianza lavori
  • •Progettazioni, -Direzione lavori e collaudi LL.PP.
  • •Nuove opere connesse al reticolo idrico ed alle fognature
  • •Gestione completa dei contributi e finanziamenti all’Ente
  • •Programmazione delle OOPP comprese quelle riguardanti il patrimonio dell’Ente ;
  • •Pianificazione urbanistica e governo del territorio;
  • •Attività edilizia, istruttoria, rilascio titoli, verifica e controllo sull’abusivismo edilizio
  • •Pratiche/procedure edilizie e paesaggistiche
  • •approvazione Programmi Aziendali Pluriennali di Miglioramento Agricolo Ambientale e relative varianti
  • •Formazione di Strumenti di Pianificazione Territoriale (Varianti P.R.G., P.S., ecc.) ed Atti di governo del territorio in genere ( R.U. Piani Attuativi, ecc.), gestione P.S. e P.R.G. vigenti V.I.A., V.A.S., ad esclusione di quanto assegnato all’autorità competente
  • •Ambiente (inquinamento ambientale, accertamenti di violazioni ed attività conseguenti)
  • •Procedimenti vari di messa in sicurezza e bonifica.
  • •Ordinanze e sanzioni di carattere edilizio, urbanistico ed ambientale (ad eccezione di quelle relative alla pubblica incolumità)
  • •Procedura ad evidenza pubblica per il rilascio della concessione di coltivazione del giacimento di acqua termominerale (termale), rinvenuto con permesso di ricerca convenzionalmente denominato “Castello di velona”

 

 

Grid view
List view

 

Published in Uffici e Contatti
Mercoledì, 07 September 2016 11:55

ATTIVITA' PRODUTTIVE

SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive

Link: SUAP 

Cos'è e a chi si rivolge

Lo Sportello Unico e' competente, per la gestione del procedimento unico, in materia di procedure di autorizzazione per impiani produttivi di beni e servizi, per la loro localizzazione, realizzazione, ristrutturazione, ampliamento, cessazione, rilocalizzazione, per la riattivazione e riconversione dell'attivita' produttiva, nonché per l'esecuzione di opere interne ai fabbricati adibiti ad uso d'imprese, comunque di opere che rientrano all'interno di un progetto di sviluppo di attivita' produttive.

Il SUAP è l'innovazione mediante la quale viene assicurata la semplificazione dei rapporti tra le imprese e la Pubblica Amministrazione, permettendo agli interessati di rivolgersi ad un unico interlocutore per tutti gli adempimenti necessari alla realizzazione o alla modifica del proprio impianto produttivo.
Si rivolge a tutte le imprese operanti nei settori:

  • Industria
  • Agricoltura
  • Commercio
  • Artigianato
  • Turismo
  • Servizi

Aperture, trasferimenti, ampliamenti, subingressi, cessazioni di attivita' commerciali relative agli "Esercizi di vicinato per il Commercio fisso-Settore Alimentare e Non Alimentare " (D.Lgs.31.03.1998 n.114); alle rivendite di giornali e riviste (L.R.T. 07.02.2005 n.28); alle attivita' di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande (Bar-Ristoranti-Pizzerie, L.R.T. 07.02.2005 n.28), di Circoli Privati (D.P.R. 4.04.2001 n.235), di distributori di carburante per uso autotrazione (L.R.T. 24.03.2004 n.32, D.P.G.R. 02.08.2004 n.42/r); all'esercizio del commercio su aree pubbliche su posteggio e in forma itinerante; gestione dei mercati settimanali e rionali (L.R.T. 07.02.2005 n.28), e alle D.I.A. dei Produttori Agricoli (Legge 9.02.1963 n.59 - D.Lgs. 18.05.2001 n.228).

Come opera

Lo sportello Unico esercita funzioni di carattere:

  • Informativo, per l'assistenza e l'orientamento alle imprese ed all'utenza in generale con particolare riferimento agli aspetti amministrativi, all'assetto territoriale (piani urbanistici, vincoli ambientali, artistici ed architettonici, normative regionali e provinciali, ecc.);
  • Di veicolazione delle opportunita' presenti sul territorio (finanziamenti ed agevolazioni finanziarie e tributarie a livello comunitario, nazionale, regionale e locale)
  • Amministrativo, per la gestione del procedimento unico

Finalità del servizio

  • Miglioramento dei rapporti tra la Publica Amministrazione e le imprese
  • Semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico delle imprese
  • Riduzione dei costi e dei tempi necessari per la conclusione dei procedimenti
  • Assistenza e la consulenza alle imprese
  • Valorizzazione del territorio e dell'economia locale

Autorizzazioni sanitarie

  • Autorizzazioni all' Apertura e all' Esercizio di Strutture Sanitarie Private e di Studi Professionali.
  • Autorizzazioni all' apertura di Ambulatori Veterinari, cliniche veterinarie private, case di cura veterinaria, Ospedale veterinario
  • Autorizzazioni e vigilanza sull' attivita' di trasporto sanitario.
  • D.G.R. TOSCANA n. 371 del 15.04.2002 " Approvazione dello schema di protocollo d'intesa tra Regione Toscana ed A.N.C.I. Federsanita' per il rilascio di autorizzazioni e/o riconoscimenti comunitari di competenza dei Comuni".
  • Alimenti di origine animale
  • Stabilimenti ed intermediari operanti nel settore dell'alimentazione degli animali
  • Stabilimenti che effettuano scambi, importazioni, deposito e confezionamento delle proteine animali trasformate consentite (prodotti lattiero - caseari, farina di pesce, fosfato dicalcico, proteine idrolizzate di pelli, pesci e piume)
  • Stabilimenti che effettuano la produzione di mangimi composti per animali da reddito contenenti proteine animali consentite, escluso i prodotti lattiero caseari, (ai sensi dell'art.5 della L.281/63 e della Decisione CE 9/2001).
  • Autorizzazioni sanitarie ai sensi della L.283 del 30/04/1962 "Disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari".

Modulistica

Per la modulistica di Apertura Attivita' commerciale si rimanda al sito del SUAP

Published in Aree tematiche