Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Samuele

Samuele

Mercoledì, 25 October 2017 10:54

Mostra Mercato Tartufo Bianco 2017

Come ogni anno all’interno dell’iniziativa CRETE SENESI, alfine di portare a conoscenza l’ottima qualità delle specificità del territorio dei Comuni di Montalcino – Monteroni d’Arbia – Buonconvento, sono programmati gli  eventi riportati nel depliant

Programma Mostra Mercato Tartufo Bianco 2017

Si avverte che l’Ufficio Anagrafe e il Municipio di San Giovanni d’Asso
Giovedì 19 Ottobre 2017

rimarranno chiusi al pubblico per l’intera giornata per corso di aggiornamento.
Per urgenze rivolgersi al Comune di Montalcino
0577/804455 URP

Servizio Civile Regionale 2017

Servizio Civile Regionale: bando per la selezione di 13 giovani nell’ambito del progetto della Regione Toscana GiovaniSì.
 
Bando
La Fondazione Musei Senesi seleziona 13 giovani da impiegare in progetti di servizio civile finanziati con i fondi europei destinati al programma GiovaniSì della Regione Toscana, per un’esperienza di valorizzazione e promozione del patrimonio culturale delle Terre di Siena all’interno del progetto “Museum Angels Reloaded”.
I giovani selezionati saranno impiegati nelle sedi museali di:


Montepulciano, Museo Civico Pinacoteca Crociani (1 volontario)
Chiusi, Museo Civico “La Città Sotterranea”(1 volontario)
Petroio (Trequanda), Museo della Terracotta (1 volontario)
Cetona, Museo Civico per la Preistoria del Monte Cetona (1 volontario)
Pienza, Palazzo Borgia. Museo Diocesano(1 volontario)
Monticchiello (Pienza), Te.Po.Tra.Tos Scene del Teatro Popolare Tradizionale Toscano (1 volontario)
Montalcino, Musei di Montalcino. Raccolta Archeologica, Medievale, Moderna (1 volontario)
Abbadia San Salvatore,  Parco Museo Minerario (2 volontarii)
Serre di Rapolano (Rapolano Terme),  Museo dell’Antica Grancia e dell’Olio (1 volontario)
San Giovanni d’Asso, Museo del Tartufo e Centro di Documentazione (1 volontario)
Buonconvento, Museo della Mezzadria (1 volontario)
Buonconvento, Museo d’Arte Sacra della Val d’Arbia (1 volontario)


Scadenza presentazione domanda: 27 OTTOBRE 2017
 
Domanda di partecipazione
La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente on line, accedendo al sito: https://servizi.toscana.it/sis/DASC e seguendo le apposite istruzioni.

è possibile presentare la domanda tramite carta sanitaria elettronica (CNS) rilasciata da Regione Toscana, oppure accedendo direttamente al link sopra indicato e compilando poi l'apposita richiesta per ricevere l'abilitazione alla compilazione della domanda.

Devono essere compilati tutti i campi indicati nel format della domanda.
Prima dell'invio della domanda deve essere allegato il curriculum vitae (completo di data e firma autografa per esteso).

Una volta inviata la domanda, il candidato riceverà all'indirizzo di posta elettronica comunicato nella domanda una email di conferma di avvenuto invio della domanda e conseguente ricezione della stessa da parte dell'ente titolare del progetto prescelto.
L'eventuale esclusione è comunicata direttamente dall'ente al giovane interessato.

La scadenza per la presentazione della domanda è il 27/10/2017.
Le domande pervenute oltre tale termine non saranno prese in considerazione.
I progetti per i quali è possibile presentare domanda di partecipazione sono quelli indicati di seguito (e scaricabili nella sezione Allegato 1_Allegato 2_Allegato 3).
 
A fianco di ciascun progetto è riportato il nome del museo, sede di attuazione di progetto, ed il numero di posti messi a bando.
Può essere presentata domanda solo per un progetto finanziato tra quelli indicati, pena esclusione da tutti i progetti per i quali si è fatto domanda.
 
Progetti

I progetti per i quali è possibile presentare domanda di partecipazione sono:
Museum Angels reloaded. Giovani in museo per una nuova cittadinanza attiva della cultura_VAL DI CHIANA
I giovani selezionati saranno impiegati in una delle seguenti sedi:
· Montepulciano_Museo Civico Pinacoteca Crociani (1 volontario)
· Chiusi_Museo Civico “La Città Sotterranea”(1 volontario)
· Petroio (Trequanda)_Museo della Terracotta (1 volontario)
· Cetona_Museo Civico per la Preistoria del Monte Cetona (1 volontario)
 
 
Museum Angels reloaded. Giovani in museo per una nuova cittadinanza attiva della cultura_AMIATA VAL D’ORCIA
I giovani selezionati saranno impiegati in una delle seguenti sedi:
· Pienza_Palazzo Borgia. Museo Diocesano (1 volontario)
· Montalcino_Musei di Montalcino. Raccolta Archeologica, Medievale, Moderna (1 volontario)
· Monticchiello (Pienza)_TE.PO.TRA.TOS Scene del Teatro Popolare Tradizionale Toscano (1 volontario)
· Abbadia San Salvatore_Parco Museo Minerario (2 volontari)
 
 
Museum Angels reloaded. Giovani in museo per una nuova cittadinanza attiva della cultura_CRETE VAL D’ARBIA
I giovani selezionati saranno impiegati in una delle seguenti sedi:
· Serre di Rapolano (Rapolano Terme)_Museo dell’Antica Grancia e dell’Olio (1 volontario)
· San Giovanni d’Asso_ Museo del Tartufo e Centro di Documentazione (1 volontario)
· Buonconvento_Museo della Mezzadria (1 volontario)
· Buonconvento_Museo d’Arte Sacra della Val d’Arbia (1 volontario)
Può essere presentata domanda per un solo progetto finanziato tra quelli indicati, pena l’esclusione da tutti i progetti per i quali si è fatto domanda.
Si invita a prendere visione dei progetti allegati nella “documentazione” (allegati  1; 2; 3).
 
 
Requisiti per presentare la domanda
Può fare domanda chi, alla data di presentazione della stessa:
· abbia un'età compresa fra i 18 ed i 29 anni (quindi chi non ha ancora compiuto il 30° anno, ovvero 29 anni e 364 giorni);
· sia regolarmente residente in Toscana o ivi domiciliato per motivi di studio o di lavoro propri o di almeno uno dei genitori;
· sia inoccupato, inattivo o disoccupato ai sensi del decreto legislativo n. 150/2015;
· sia in possesso di idoneità fisica;
· non abbia riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.
Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.

Non può presentare domanda chi:
· già presta o abbia svolto attività di servizio civile nazionale o regionale in Toscana o in altra regione in qualità di volontario, ovvero che abbia interrotto il servizio prima della scadenza prevista, ad eccezione di coloro che hanno cessato il servizio per malattia, secondo quanto previsto dall'articolo 11 comma 3 della legge regionale 35/06;
· abbia avuto nell'ultimo anno e per almeno sei mesi con l'ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo.
 
Durata e rimborso
La durata del servizio civile regionale è pari a 8 mesi; ai giovani in servizio è corrisposto direttamente dalla Regione Toscana un assegno di natura non retributiva pari a € 433,80, secondo le modalità previste dal decreto 12918/2017.
 
Le procedure che daranno luogo al pagamento dei primi tre mesi di servizio-erogabile in una o più soluzioni- saranno avviate solo successivamente alla conclusione del terzo mese di servizio.

Il ritiro prima della conclusione del terzo mese comporta la decadenza dai benefici previsti dal progetto.

Selezioni ed avvio al servizio
Le selezioni dei giovani che hanno presentato domanda saranno effettuate direttamente dall'ente titolare del progetto, che stabilirà tempi e modalità di selezione, dandone comunicazione ai candidati. Le selezioni dovranno essere effettuate con procedure e modalità che garantiscano pubblicità, trasparenza ed imparzialità. Ultimate le selezioni, l'ente redigerà apposita graduatoria individuando i giovani idonei ed ammessi al progetto, i non idonei e gli idonei non ammessi al progetto.

 

Entro 45 giorni dalla scadenza del bando dovranno concludersi le selezioni da parte di tutti gli enti, che dovranno inviare alla Regione la documentazione necessaria per la stipula dei contratti (art. 6 dell'avviso).

I criteri per valutare i candidati sono comuni a tutti i progetti ed indicati nell'allegato D.
L'avvio al servizio è stabilito dalla Regione Toscana e comunicato agli enti interessati (che ne daranno comunicazione ai giovani idonei selezionati per i propri progetti); la Regione Toscana stipulerà con ciascun giovane un apposito contratto di servizio civile.

Il contratto indica gli obblighi di servizio, i diritti ed i doveri dei giovani, la sede di servizio di assegnazione del giovane (ovvero il luogo ove il giovane dovrà prestare servizio), l'orario di servizio (articolato su un numero di giorni ed ore settimanali).

Si invitano gli enti ed i giovani a prendere visione del decreto di approvazione dell'avviso e di tutti i relativi allegati.

Informazioni
Per ricevere informazioni sui singoli progetti, modalità e tempi delle selezioni e risultati delle selezioni medesime è necessario rivolgersi all'ente titolare del progetto prescelto.
Fondazione Musei Senesi
Tel. 0577 530164
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per ricevere informazioni sul bando è possibile contattare:

Regione Toscana - Direzione Diritti di cittadinanza e coesione sociale - Settore Welfare e sport - Via di Novoli, 26 - 50127 Firenze
Tel: 0554384208 - 0554384632 - 0554383383 - 0554384633 - 0554385147
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Giovanisì
Numero verde: 800098719
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documentazione

Mercoledì, 04 October 2017 09:21

Montalcino d'Ottobre

 


PROGRAMMA:


1 Ottobre , Camigliano  Sagra del Galletto 


7 Ottobre, Montalcino Cena itinerante nei Quartieri
Per le vie del paese : Wanna Gonna  Show,    spettacolo itinerante
A partire dalle ore 19,00 nelle sedi cena itinerante :  Borghetto-  Antipasti; Ruga -Primi piatti; Pianello -  Secondi piatti;  Travaglio - Dolci
durante la cena saranno raccontati e degustati il Moscadello di Montalcino, il Rosso e il Brunello di Montalcino
Alle ore 22,00, in Piazza del Popolo musica con i “Palazzo Key G & Friends”


 8 Ottobre     Ottobrarte . I trofei dei Quartieri di Montalcino
Ore 18,00 – Chiostro del Museo di Sant'Agostino


 17 Ottobre      Ocra caffè : Conversazioni culturali sul territorio e tradizioni locali legate ai quartieri 
Ore 18,00 – Complesso di S.Agostino


 19 Ottobre   Ocra caffè : Conversazioni culturali sul territorio e tradizioni locali legate ai quartieri
Ore 18,00 – Complesso di S.Agostino


 21 Ottobre   I Quartieri per la storia: “Gli statuti delle gabelle di Montalcino del 1389” 
Ore 17,30 – Teatro degli Astrusi       


 22 Ottobre   “D’oro è la freccia” . Parlano i protagonisti
Ore 18,00 – Teatro degli Astrusi                  

                                                                   
28 -29 Ottobre   SAGRA DEL TORDO    

 

     

Candidatura per la nomina presso il Consiglio Municipale di San Giovanni d'Asso

 Il Presidente del Consiglio Comunale

 Vista la Deliberazione di Consiglio Comunale n. 19 del 25 agosto 2017, avente ad oggetto: “MUNICIPIO DI SAN GIOVANNI D’ASSO: APPROVAZIONE REGOLAMENTO”;

Considerato che, ai sensi dell’art. 7 – NORMA TRANSITORIA – del Regolamento sopra indicato è previsto che, nelle more dell’approvazione del nuovo Regolamento di Consiglio Comunale dell’istituito Comune di Montalcino, la nomina dei consiglieri municipali avvenga, in via transitoria, secondo le modalità ivi richiamate;

Atteso come, al comma 10, secondo periodo, dell’articolo sopra riportato, è espressamente previsto che “Il Comune Montalcino provvederà, a nome del suo Presidente, ad esporre all’albo apposito bando nel quale saranno indicate le modalità ed i termini per la presentazione delle candidature”;

Visto lo Statuto del Comune di Montalcino;

RENDE NOTO

Ai soggetti interessati alla carica di Consigliere del Municipio di San Giovanni d’Asso che sono aperti i termini per la presentazione delle candidature, alle condizioni contenute dal presente avviso:

ART. 1 - SOGGETTI AMMESSI A PRESENTARE LA CANDIDATURA E REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono porre istanza tutte le persone fisiche che rappresentano la comunità locale del territorio dell’estinto Comune di San Giovanni d’Asso, con preferenza di coloro che siano espressione dell’associazionismo locale (produttivo, economico, sociale, culturale, di promozione, sportivo etc.), per i quali non sussistono cause di incandidabilità, ineleggibilità ed incompatibilità alla carica di Consigliere Comunale ai sensi della normativa vigente ed in particolare da quanto previsto dal Decreto Legislativo n. 267/2000, nonché dal Decreto Legislativo n. 235/2012.

ART. 2 – PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le istanze dovranno pervenire, a pena di esclusione e secondo le modalità oltre specificate, entro il 13 ottobre 2017, ore 12.00. Farà fede il timbro apposto dall’Ufficio Protocollo.

L’istanza, per la quale è utilizzabile il fac-simile allegato al presente Avviso, redatta in forma di autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000, deve essere debitamente sottoscritta e riportare nell’oggetto il seguente riferimento: “CANDIDATURA A CONSIGLIERE DI MUNICIPIO DI SAN GIOVANNI D’ASSO”.
Questa può essere inoltrata con i seguenti mezzi:
- a mano, presso l’Ufficio Protocollo;
- a mezzo posta elettronica certificata (esclusivamente da altra casella di posta elettronica certificata) all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; con riferimento a tale sistema di trasmissione della domanda, si precisa che la stessa verrà accettata solo se:
1) inviata da una casella di posta elettronica certificata, espressamente intestata all’autore della domanda;
2) sottoscritta digitalmente;
- spedita entro il termine di presentazione delle istanze sopra indicato.
Le istanze pervenute oltre il termine sopra indicato non saranno prese in considerazione, così come quelle inviate spontaneamente prima della data di pubblicazione del presente avviso all’Albo Pretorio Comunale.

L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte dell’interessato, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore (art. 4 D.P.R. 487/1994).

L’istanza deve contenere almeno un recapito telefonico e, ove possibile, un indirizzo di posta elettronica certificata per le comunicazioni, nonché specificare l’associazione di cui si è rappresentativi e/o i particolari meriti dei quali l’istante è insignito.

ART. 3 – VERIFICA DELLE CANDIDATURE

Il Segretario Comunale provvederà ad effettuare una verifica delle candidature pervenute ed a redigere la lista dei candidati, suddividendoli per categorie di interessi omogenei, al fine di presentarli alla Conferenza dei Capigruppo di cui al comma 4, art. 7, del Regolamento approvato con la Deliberazione di Consiglio Comunale n. 19/2017.

ART. 4 – PROCEDURE E NORME

La disciplina generale riguardante il Consiglio di Municipio di San Giovanni d’Asso, in particolare: principi generali, la funzione, la composizione e le modalità di nomina, la durata, l’incompatibilità alla carica e la decadenza dalla stessa, sono espressamente normati dal Regolamento del Municipio, giusta Deliberazione di Consiglio Comunale n. 19/2017 più volte richiamata, allegato al presente Avviso e da intendersi quale parte integrante e sostanziale dello stesso.

ART. 5 – TRATTAMENTO DATI PERSONALI

I dati personali forniti con l’istanza saranno trattati esclusivamente per le finalità e attività connesse all’espletamento della presente procedura nel rispetto del D.Lgs n. 196/2003.

L’Amministrazione Comunale di Montalcino intende procedere all’eventuale assunzione a tempo determinato (36 ore settimanali) di n. 1 unità, per un periodo di nove mesi prorogabile a secondo le esigenze del servizio, nel profilo professionale di “Collaboratore Professionale Autista” - Categoria B3 giuridica ed economica - per garantire principalmente il funzionamento del servizio di trasporto scolastico nonché altre mansioni attinenti al profilo giuridico richiesto, ed in caso di assenze per malattia del personale in servizio e per eventuali esigenze non programmabili o straordinarie ed eccezionali che dovessero verificarsi durante l’anno scolastico 2017-2018.

1) MANSIONI A CUI SARANNO ADIBITI I LAVORATORI:
I lavoratori saranno adibiti prevalentemente alle mansioni di autista di scuolabus nonché altre mansioni attinenti al profilo giuridico richiesto.

2) REQUISITI GENERALI PER L'AMMISSIONE (da possedersi alla data di pubblicazione del presente Avviso Pubblico)
Possono partecipare alla presente selezione i cittadini:
- italiani o di altro Stato appartenente all’Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al DPCM 7.2.1994,n.174 e successive modificazioni, inseriti negli elenchi anagrafici di cui all’art.31 del Regolamento Regionale del 4/2/2004 n.7/R alla data di pubblicazione dell’avviso;
- in possesso dei requisiti previsti per l’accesso al pubblico impiego;
- in possesso del diploma della scuola dell’obbligo;

nonché dei seguenti ulteriori REQUISITI SPECIFICI: patente di guida categoria D e Certificato Qualificazione Conducente (C.Q.C) in corso di validità.
3) REQUISITI PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA
Per la formazione della graduatoria si opererà secondo i criteri del carico di famiglia, del reddito e dello stato di disoccupazione, così come meglio specificati nell’all. A del sopracitato Regolamento Regionale.

 

4) MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA SELETTIVA

La prova selettiva, volta al solo accertamento dell’idoneità del candidato ai sensi dell’art.38 del Regolamento Regionale, verterà sulla verifica delle conoscenze inerenti le mansioni richieste.
I contenuti della prova saranno i seguenti: “ Guida di un mezzo adibito al servizio di scuolabus su di un percorso stradale stabilito dalla commissione; prova pratica di uso delle attrezzature meccaniche in dotazione all’ente (decespugliatore, trattorino tosaerba, motosega)”.

La data e l’ora della prova saranno rese note ai partecipanti direttamente e attraverso pubblicazione sul sito internet del Comune di Montalcino www.comunedimontalcino.it Sezione “Amministrazione Trasparente“ Bandi di Concorso ”.
I candidati, convocati in numero doppio dei posti da coprire (art. 37 c. 2 del Regolamento Regionale citato), saranno esaminati nell’ordine risultante dalla nota di trasmissione del Centro per l’Impiego.
L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali comunque imputabili a terzi, a caso fortuito o a forza maggiore.
La mancata partecipazione alla prova selettiva per qualsiasi motivo sarà considerata come rinuncia.

 

5) PUBBLICAZIONE AVVISO - DOMANDA DI AMMISSIONE

Il presente avviso sarà pubblicato sul sito internet del Comune di Montalcino www.comunedimontalcino.it Sezione:“Amministrazione Trasparente“ “Bandi di Concorso ”,presso le Sedi del Centro per l'impiego di Siena e sul portale della Provincia di Siena per giorni dieci (10).
Nel caso in cui il termine ultimo per la presentazione delle domande coincida con un giorno festivo, lo stesso s'intende espressamente prorogato al primo giorno feriale immediatamente successivo.
Il presente avviso sarà pubblicato a decorrere dal 20/09/2017
La domanda di partecipazione compilata sul modello allegato al presente avviso dovrà pervenire al Centro per l’Impiego di Siena entro e non oltre il 30/09/2017 con le seguenti modalità:
1. presentazione diretta da parte del candidato al Centro per l’Impiego di Siena negli orari previsti presso una delle seguenti sedi:
• Via Fiorentina, 91 - Siena
2. trasmissione, allegando copia fotostatica di un documento di identità, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno a Provincia di Siena –Via Fiorentina, 91 - Siena
specificando sull'esterno della busta il contenuto con la seguente dicitura: “DOMANDA AMMISSIONE AVVISO PUBBLICO- COMUNE DI MONTALCINO”
Saranno accoglibili le domande, pervenute a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, sempre nel rispetto del termine di scadenza (non verranno prese in considerazione le domande pervenute successivamente a detto termine, quindi NON FA FEDE IL TIMBRO POSTALE)

6) MODALITA’ DI PUBBLICAZIONE DELLA GRADUATORIA E DURATA

La graduatoria sarà redatta dal Centro per l’Impiego di Siena e sarà pubblicata sul sito internet del Comune di Montalcino www.comunedimontalcino.it “ Sezione “Amministrazione Trasparente“ Bandi di Concorso per giorni 10 (dieci). Entro tale termine i candidati potranno presentare opposizione al Responsabile del Servizio Ragioneria e personale del Comune di Montalcino avverso la posizione nella graduatoria se la stessa deriva da errori di calcolo del punteggio.
L’eventuale rettifica sarà effettuata nei dieci giorni successivi. La graduatoria ha validità per dodici (12) mesi successivi alla pubblicazione anche per eventuali ulteriori assunzioni (nella stessa qualifica e profilo professionale) rispetto ai posti offerti nell’avviso.

 

7) TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Ai sensi del D.Lgs 196/03 i dati personali dei candidati saranno raccolti dal Comune di Montalcino e dal Centro per l’Impiego di Siena mediante una banca dati automatizzata per le finalità di cui al presente avviso.
L’interessato gode dei diritti dal D.Lgs 196/03 in materia di trattamento di dati personali.

Per eventuali chiarimenti o informazioni contattare:
- Centro per l’Impiego di Siena–: SERVIZIO ORIENTAMENTO SIENA :tel. 0577 241529 ,
- Comune di Montalcino : Fagnani Stefania- Ufficio personale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Responsabile del procedimento: Stefania Fagnani – Ufficio personale del Comune di Montalcino
Telef. 0577/804467 – mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
“Documento firmato digitalmente ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 23ter del decreto legislativo n. 82 del 7 marzo 2005 - Codice dell'Amministrazione digitale. Tale documento informatico è memorizzato digitalmente su banca dati del Comune di Montalcino.

 

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A SELEZIONE ENTE PUBBLICO BANDO 2017

Sabato, 26 August 2017 08:22

Servizi educativi infanzia

Domanda per essere inseriti nella graduatoria per l’acquisto di un posto-bambino all’interno di servizi educativi per la prima infanzia accreditati presenti sul territorio comunale

Il Comune di Montalcino ha pubblicato il bando e la relativa domanda per essere inseriti nella graduatoria per l’acquisto di un posto-bambino all’interno di servizi educativi per la prima infanzia accreditati presenti sul territorio comunale. le domande dovranno essere presentate all’Ufficio Protocollo del Comune entro le ore 12,00 del 5 settembre 2017

Moscatelli Manuela Responsabile Servizi Sociali - Cultura Tel. 0577804463

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Bando POR 2017 - Modulo

 

Mercoledì, 16 August 2017 08:25

Fortezza, sulla soglia

loc

“Fortezza, sulla soglia” è per noi portare dentro queste mura storie quotidiane, le paure più profonde e l’audacia di prenderle in mano, nell'eterna tensione tra il custodire e il disperdere. Fortezza non è solo l’edificio storico pubblico, ma è anche virtù, dono di costanza e coraggio.

Damiano Fustinoni , introduzione catalogo “Fortezza, sulla soglia”

“Fortezza, sulla soglia” opere di Daniele Fabiani, Giulia Gentilcore e Marco Rossi a cura di Damiano Fustinoni

progetto dell’associazione di promozione sociale Sotto Alt(r)a Quota con il patrocinio dell’Assessorato alla cultura del Comune di Montalcino e del Parco della Val d’Orcia.

 Fortezza di Montalcino dal 19 al 27 agosto 2017

vernissage: sabato 19 agosto dalle ore 17.30

IL TEMA Le mura della Fortezza sono un sentiero ampio, ma è filo di funambolo, è frontiera, è confine tra due spazi.

Daniele Fabiani

 

Giulia Gentilcore

 

 Marco Rossi

 

Sabato, 12 August 2017 10:00

Consegna tesserini venatori

I tesserini venatori per l'attività di caccia verranno consegnati nell'ufficio della Polizia Municipale a partire dal giorno Lunedì 21 agosto 2017 durante il normale orario d'ufficio: lunedì - martedì - giovedi - venerdì dalle ore 09.00 alle ore 11.00

Venerdì, 11 August 2017 15:18

Chiusura Municipio di San Giovanni d’Asso

Si avverte che il Municipio di San Giovanni d’Asso Giovedì 17 Agosto 2017 dalle ore 15,00 alle ore 18,00 sarà chiuso al pubblico.

Per urgenze rivolgersi al Comune di Montalcino:
URP: 0577/804455
Anagrafe: 0577/804426

Pagina 43 di 46