Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Mercoledì, 18 November 2020 21:05

COMUNICATO SULLA SITUAZIONE EMERGENZA COVID-19 DEL 18.11.2020

La situazione sul nostro territorio comunale ha fatto registrare la guarigione di altri sei nostri concittadini e purtroppo due nuovi casi positivi al virus Covid-19. Il numero totale dei positivi nel nostro comune scende così a 24 persone. Vietato abbassare la guardia e l’attenzione!

Con l’entrata in zona rossa in Toscana ricordiamo che è vietato ogni spostamento, anche all’interno del proprio Comune, in qualsiasi orario, salvo che per motivi di lavoro, necessità e salute e sempre minuti di autocertificazione.

GLOSSARIO

Isolamento
-si applica al caso (il positivo-il malato), ed è finalizzato alla separazione della persona infetta dalla comunità.

Quarantena
-si applica al contatto stretto, ed è finalizzata a restringere i movimenti di una persona sana, ma già potenzialmente esposta al contagio.

Contattostretto:
-una persona che vive nella stessa casa di un caso COVID-19
-una persona che ha avuto un contatto fisico diretto con un caso COVID-19 (per esempio la stretta di mano)
-una persona che ha avuto un contatto diretto non protetto con le secrezioni di un caso COVID19 (ad esempio toccare a mani nude fazzoletti di carta usati)
-una persona che ha avuto un contatto diretto (faccia a faccia) con un caso COVID-19, a distanza minore di 2 metri e di almeno 15 minuti
-una persona che si è trovata in un ambiente chiuso (ad esempio aula, sala riunioni, sala d'attesa dell'ospedale) con un caso COVID-19 in assenza di DPI idonei
-un operatore sanitario o altra persona che fornisce assistenza diretta ad un caso COVID-19 oppure personale di laboratorio addetto alla manipolazione di campioni di un caso COVID-19 senza l’impiego dei DPI raccomandati o mediante l’utilizzo di DPI non idonei
-una persona che ha viaggiato seduta in treno, aereo o qualsiasi altro mezzo di trasporto entro due posti in qualsiasi direzione rispetto a un caso COVID-19; sono contatti stretti anche i compagni di viaggio e il personale addetto alla sezione dell’aereo/treno dove il caso indice era seduto.
-contatto stretto “convivente”, quando non si riesce a isolare il caso positivo dai contatti familiari (esempio mamma e figlio minore) o domiciliati nella stessa abitazione

I comportamenti imprudenti possono produrre gravi conseguenze per tutta la popolazione.

Per ogni informazione, necessità e supporto domiciliare ai bisogni dei cittadini ricordiamo il contatto comunale di protezione civile: 339-7343240 email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Il Sindaco e la Giunta