Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Lunedì, 25 February 2019 14:30

AVVISO PER LA RICERCA DI SOGGETTI APPARTENENTI AL TESSUTO ASSOCIATIVO LOCALE PER COMODATO D’USO DI UN LOCALE CON CANCELLATA ATTIGUO ALLA SALA ASTRUSI OFF / PIANO TERRA DEL PALAZZO COMUNALE UBICATO IN VIA DELLA POSTIERLA A MONTALCINO

Il Responsabile del Servizio

Premesso che:
- con Legge Regionale n. 78/2016, pubblicata nel BURT in data 16/11/2016, risulta istituito il Comune di Montalcino a far data dal 1° gennaio 2017, quale Comune risultante dalla fusione amministrativa dei Comuni di Montalcino e San Giovanni d’Asso;

- Visto lo Statuto comunale vigente in particolare all’art. 1 c. 6.7.8 ; art. 14; art.79;

- Visto il Regolamento per la disciplina dei rapporti con le Associazioni approvato con deliberazione CC n. 64 del 28.12.2018;

- Vista la delibera di Giunta n. 37 del 22.02.2019 avente oggetto: “COMODATO D’USO DI UN LOCALE CON CANCELLATA, ATTIGUO ALLA SALA ASTRUSI OFF / PIANO TERRA DEL PALAZZO COMUNALE UBICATO IN VIA DELLA POSTIERLA A MONTALCINO- DETERMINAZIONI”;

Rende noto:
ai soggetti interessati che il Comune di Montalcino intende concedere in comodato d’uso un locale dell’immobile di proprietà comunale situato in via Postierla (ex Centro Convegni), come da planimetria allegata e che pertanto sono aperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione, alle condizioni contenute dal presente avviso:

ART. 1 - SOGGETTI AMMESSI A PARTECIPARE E REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Possono partecipare alla selezione le Associazioni iscritte all’albo ai sensi del Regolamento per la disciplina dei rapporti con le Associazioni approvato con deliberazione CC n. 64 del 28.12.2018.

ART. 2 – PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Le domande dovranno pervenire, a pena di esclusione e secondo le modalità entro e non oltre le ore 12:00 del 25 marzo 2019. Farà fede il timbro apposto dall’Ufficio Protocollo.
La proposta, redatta in forma di autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000, deve essere debitamente sottoscritta e riportare nell’oggetto il seguente riferimento:
“COMODATO D’USO DI UN LOCALE CON CANCELLATA ATTIGUO ALLA SALA ASTRUSI OFF / PIANO TERRA DEL PALAZZO COMUNALE UBICATO IN VIA DELLA POSTIERLA A MONTALCINO”


Questa può essere inoltrata con i seguenti mezzi:
- a mano, presso l’Ufficio Protocollo;
- a mezzo posta elettronica certificata (esclusivamente da altra casella di posta elettronica
certificata) all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; con riferimento a tale sistema di trasmissione della domanda, si precisa che la stessa verrà accettata solo se: 1) inviata da una casella di posta elettronica certificata, espressamente intestata all’autore della domanda o suo amministratore;
2) sottoscritta digitalmente;
- spedita entro il termine di presentazione delle istanze sopra indicato e comunque è tassativo il recapito all'ufficio protocollo del Comune di Montalcino entro le ore 12:00 del giorno 25/03/2019.
Le proposte pervenute oltre il termine sopra indicato non saranno prese in considerazione, così come quelle inviate spontaneamente prima della data di pubblicazione del presente avviso all’Albo Pretorio Comunale.
L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore (art. 4 D.P.R. 487/1994).
L’istanza, oltre ad essere debitamente sottoscritta dal legale rappresentante dell’Associazione, per attestazione di veridicità e per autorizzazione al trattamento di dati personali, deve contenere: a) relazione descrittiva corredata delle seguenti informazioni oggetto di valutazione:
- numero di anni di presenza e attività sul territorio comunale
- carattere delle finalità prevalenti perseguite con l’attività per l’esercizio della quale è richiesta l’assegnazione del locale comunale;
b) schema di contratto di concessione in comodato d’uso proposto;
c) recapito telefonico e un indirizzo di posta elettronica certificata per le comunicazioni;
d) copia di un documento di identità personale in corso di validità.
Il Comune si riserva di effettuare le verifiche, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni presentate.

ART. 3 – VALUTAZIONE DELLE PROPOSTE
Il comodato d’uso dell’immobile sarà assegnato tenendo conto dei seguenti criteri:

a) carattere delle finalità prevalenti perseguite 60%; che verranno insindacabilmente valutate dal Responsabile del Servizio competente secondo la seguente scala di valori:

ottimo:...........punti 60 discreto:......... punti 40 buono:........... punti 20 sufficiente:...... punti 05
insufficiente:.... punti 0

b) presenza del soggetto proponente in loco peso 40%

superiore a 10 anni..punti 40 tra 7 e 10 anni..........punti 20 tra 5 e 7 anni ..........punti 10 inferiore a 5 anni .... punti 0 Si evidenzia che:

- Verrà individuata per l’ottenimento del comodato d’uso l’Associazione che otterrà il maggior punteggio nella somma dei parametri di valutazione sopra indicati, a) + b);
- Verranno automaticamente scartate le istanze per le quali il curriculum non raggiunga almeno una valutazione sufficiente;
- In caso di parità di punteggio - somma a) + b) - si procederà mediante apposito sorteggio, in seduta pubblica, che sarà effettuato il giorno 26 marzo 2019 alle ore 15,00 nella stanza del Segretario Comunale, fatta salva eventuale necessità di posticipare ad altra data per sopravvenute esigenze.

ART. 4 – RISERVA DELL’AMMINISTRAZIONE
In ogni caso è facoltà insindacabile del Comune di Montalcino non dare seguito alla procedura, per sopravvenuti prevalenti interessi pubblici, senza che i candidati possano avere nulla a pretendere.

ART. 5 – TRATTAMENTO DATI PERSONALI
I dati personali forniti con l’istanza di partecipazione saranno trattati esclusivamente per le finalità e attività connesse all’espletamento della presente procedura nel rispetto del vigente Regolamento europeo 679/2016 – GDPR in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 8 della Legge 7 agosto 1990, n. 241 si informa che il responsabile del procedimento in oggetto è il Responsabile del Servizio.

Il presente avviso verrà pubblicato all’Albo Pretorio on-line fino al termine indicato per la presentazione delle domande.


Montalcino, 25/02/2019

 

document SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (35 KB)

pdf Mappa sala (88 KB)

pdf Contratto (405 KB)