Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Giovedì, 17 September 2020 08:31

PIANO DI RECUPERO PER LA RIQUALIFICAZIONE E LA RICONVERSIONE A DESTINAZIONE TURISTICO RICETTIVA DELL’AREA ARTIGIANALE DISMESSA DELL’AMPELLA - AVVISO PUBBLICO ATTIVITA’ DI INFORMAZIONE E PARTECIPAZIONE

L’Amministrazione Comunale di Montalcino è in procinto di adottare il “Piano di Recupero per la riqualificazione e riconversione a destinazione turistico ricettiva dell’Area Artigianale dismessa di Ampella”

L’approvazione del Piano di Recupero consentirà di realizzare nel sito dell’Area Artigianale dismessa di Ampella una struttura ricettiva di 280 posti letto e spazi complementari quali bar, ristoranti, piscine, saune, bagni turchi e area fitness

Il Responsabile del Procedimento è l’Arch. Paolo Giannelli: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Garante dell’Informazione è il Dott. Alessandro Caferri: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli elaborati del piano e tutta la documentazione relativa alle fasi della sua approvazione sono pubblicati sul sito web del Comune di Montalcino al seguente indirizzo: http://www.comunedimontalcino.gov.it/index.php/it/procedimenti-urbanistici-in-corso-o-conclusi/piano-di-recupero-ampella/elaborati-avvio-del-procedimento

Il giorno 22 settembre 2020 alle ore 15:30 presso la Sala del caminetto, nel Municipio di San Giovanni d’Asso, verrà svolto un incontro pubblico alla presenza del responsabile del procedimento e dei progettisti dove sarà presentato il piano in approvazione e si darà risposta ad eventuali richieste di chiarimento

Dal giorno 16/09/2020 al giorno 14/10/2020 chiunque potrà presentare contributi e/o osservazioni al piano in corso di approvazione presso l’Ufficio Protocollo comunale o inviando una pec al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.