Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Giovedì, 02 September 2021 09:08

AVVISO PUBBLICO  SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO COMUNALE

il Responsabile del trattamento dati personali

 

Premesso che il Comune di Montalcino ha realizzato un sistema di videosorveglianza nel proprio territorio nell'intento, fra l'altro, di prevenire e reprimere atti delittuosi, attività illecite ed episodi di microcriminalità al fine di assicurare una maggiore sicurezza ai cittadini nell'ambito del più ampio concetto di "sicurezza urbana", nonché la protezione e l'incolumità degli individui, ivi compresi i profili attinenti alla sicurezza urbana, l'ordine e la sicurezza pubblica, la prevenzione di atti di vandalismo o danneggiamento ad immobili ed in particolare al patrimonio comunale.

Visto il Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali", integrato con le modifiche introdotte dal Decreto Legislativo 10 agosto 2018 n. 101 che adegua il suddetto codice alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 - GDPR, compreso ogni decisione del Garante circa la protezione e il trattamento dei dati personali nell'ambito della videosorveglianza.

Visto il "Provvedimento generale sulla videosorveglianza"in data 8 aprile 2010 emesso dal Garante per la protezione dei dati personali, relativo anche alle informazioni sulla presenza delle telecamere e sulla loro ubicazione.

Visto il Regolamento per la disciplina della videosorveglianza sul territorio comunale approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 69 del 5 novembre 2019.

Richiamato il provvedimento in materia di videosorveglianza del Garante per la protezione dei dati personali del 08 aprile 2010 che tra l'altro prevede:

-una "informativa minima"agli interessati che devono essere informati che stanno per accedere o che si trovano in una zona videosorvegliata, come da modello semplificato di informativa minima, individuato dallo stesso Garante, da porre in atto attraverso cartelli segnalatori;

- l'integrazione dell'informativa minima con un avviso circostanziato, che indichi i contenuti dell'art. 13 del Codice della privacy, con riguardo particolare alle finalità e conservazione dei dati raccolti;

Dato atto che, "l'informativa minima" viene adempiuta attraverso il posizionamento di appositi cartelli segnalatori nelle aree di installazione delle telecamere;

Visto il Progetto Sicurezza Frazioni 2019 Videosorveglianza Urbana (progetto Sicurezza 2019 - Bando Contributo Regione Toscana) affidato al Consorzio Terrecablate

 INFORMA      

 

che dal 1 Ottobre 2021  saranno attivate ulteriori postazioni del sistema di videosorveglianza nei seguenti punti del territorio comunale:

 

 ELENCO DELLE NUOVE POSTAZIONI      

 

  • Torrenieri - SP 14 c/o Centrale Enel
  • Torrenieri - Via Romana intersezione Strada Comunale Le Crete
  • Torrenieri - Intersezione via Romana, via San Giovanni e Trav. dei Monti (Chiesa)
  • Torrenieri - SP 137 c/o Cimitero
  • Castelnuovo dell'Abate - Incrocio via Bassomondo
  • San Giovanni d'Asso - SP14 intersezione via della Stazione e SP60A
  • San Giovanni d'Asso - SP 60A c/o Cimitero
  • Montisi - Intersezione SP 14 - via della Libertà
  • Montisi - Intersezione SP14 -SP38 per Trequanda
  • Montisi - Intersezione SP14 - SP 71 Castelmuzio

TELECAMERE

 

 

Le immagini delle unità di  ripresa saranno visionate da una stazione di controllo e monitoraggio ubicata presso l’ufficio Polizia Municipale del Comune di Montalcino, piazza Cavour 13. Gli apparati di archiviazione dei flussi video sono ubicati presso la sede del Consorzio Terrecablate, in Viale Toselli 9/A a Siena, dotati di sistemi di controllo degli accessi e di sistemi anti intrusione, che consentono le idonee misure di sicurezza a protezione dei dati raccolti con il sistema di videosorveglianza, riducendo al minimo i rischi di distruzione, di perdita, anche accidentale, di accesso non autorizzato, di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta, anche in relazione alla trasmissione delle immagini.

Il Comune di Montalcino, nella persona del Responsabile, si obbliga a comunicare alla cittadinanza oltre l'avvio del trattamento dei dati personali con l'attivazione di ulteriori nuove postazioni dell'impianto di videosorveglianza, i possibili incrementi dimensionali dell'impianto e l'eventuale successiva cessazione per qualsiasi causa del trattamento medesimo mediante idonei ed opportuni mezzi di informazione.

Per tutto quanto attiene ai profili di tutela amministrativa e giurisdizionale si rinvia integralmente a quanto previsto dalla normativa vigente in materia sopra richiamata.

Il presente avviso è pubblicato nel sito internet del Comune di Montalcino.

Montalcino, lì 01.09.2021

                                                                                                              Il Responsabile del Servizio Polizia Municipale

                                                                                                                              Dott. Ing. Giulio Marcucci